C'è un'ape che si posa su un bottone di rosa: lo succhia e se ne va. Tutto sommato, la felicità è una piccola cosa. (Trilussa)

Indicazioni per arrivare

Da Roma

Prendete l’autostrada A1 verso Firenze e seguitela fino all’uscita “Ponzano Romano-Soratte”, 14 Km a nord di Roma. Dopo il casello seguite le indicazioni per Poggio Mirteto; dopo circa 3,5 Km la strada finisce e girate a destra verso Poggio Mirteto; superate, seguendo dritti per la stessa strada, Forano e poi Gavignano; dopo altri 6 km circa la strada termina con un incorcio a T immettendosi nella 313 (Strada Provinciale Ternana). A destra sono indicati Poggio Mirteto e Roma, voi invece girate a sinistra (indicazione  Terni, Rieti e altri paesi della Sabina). Percorrete la 313 per circa 1 km, poi girate a destra seguendo l’indicazione “S. Luigi-Galantina”; subito dopo girare a destra (indicazione “S. Luigi”) su una strada tortuosa e in salita, e percorretela fino a quando non vedrete l’indicazione del centro urbano di San Luigi, poi una casa bianca sulla destra che costeggia la strada e infine uno specchio (di quelli usati nelle curve strette per far vedere chi viene dall’altro lato); immediatamente dopo lo specchio la strada si piega a sinistra, invece voi andate dritto seguendo una strada più piccola (che si chiama via Parlagreco). Percorrete tutta la strada, ignorando le vari stradine piccolissime che si dipartono, fino a quando non incontrerete un incrocio a X: sulla vostra destra c’è il nostro cancello di legno.

Da Firenze

Prendete l’autostrada A1 verso Roma e seguitela fino all’uscita “Ponzano Romano-Soratte”, 14 Km a nord di Roma. Dopo il casello seguite le indicazioni per Poggio Mirteto; dopo circa 3,5 Km la strada finisce e girate a destra verso Poggio Mirteto; superate, seguendo dritti per la stessa strada, Forano e poi Gavignano; dopo altri 6 km circa la strada termina con un incorcio a T immettendosi nella 313 (Strada Provinciale Ternana). A destra sono indicati Poggio Mirteto e Roma, voi invece girate a sinistra (indicazione  Terni, Rieti e altri paesi della Sabina). Percorrete la 313 per circa 1 km, poi girate a destra seguendo l’indicazione “S. Luigi-Galantina”; subito dopo girare a destra (indicazione “S. Luigi”) su una strada tortuosa e in salita, e percorretela fino a quando non vedrete l’indicazione del centro urbano di San Luigi, poi una casa bianca sulla destra che costeggia la strada e infine uno specchio (di quelli usati nelle curve strette per far vedere chi viene dall’altro lato); immediatamente dopo lo specchio la strada si piega a sinistra, invece voi andate dritto seguendo una strada più piccola (che si chiama via Parlagreco). Percorrete tutta la strada, ignorando le vari stradine piccolissime che si dipartono, fino a quando non incontrerete un incrocio a X: sulla vostra destra c’è il nostro cancello di legno.

In treno

La linea Fiumicino Aeroporto-Orte, che ferma in tutte le principali stazioni di Roma, arriva a Poggio Mirteto. Da lì la casa nettarina dista solo 6 Km: possiamo venirvi a prendere in macchina.

Dall’aeroporto di Fiumicino

Prendete il treno in direzione Orte e scendete alla stazione di Poggio Mirteto.